+39 0532 201365 contatti@linktours.com
+39 0532 201365 contatti@linktours.com

Expo 2021 Dubai

Expo 2021 Dubai è l’Esposizione Universale che si svolge a Dubai negli Emirati Arabi Uniti dal 1 ottobre 2021 fino al 31 marzo 2022 ed è la prima Esposizione Universale che si fa in un paese arabo, nella regione del Medio Oriente, Africa e Asia meridionale.

Cosa vedere a Expo 2021 Dubai?

L’Expo 2021 Dubai presenterà padiglioni da oltre 192 paesi e i visitatori possono vedere una varietà di padiglioni che combinano creatività, ispirazione, genio architettonico e imparare tutto sulla storia e la cultura di questi paesi.

La piazza principale di Expo 2021 Dubai si chiama Al Wasl Plaza, si trova nel cuore del sito di Expo 2021 e sarà il fulcro delle celebrazioni e degli eventi culturali provenienti da 192 paesi.

Dalla piazza di Al Wasl Plaza si estendono 3 enormi strutture dove ospitano i padiglioni più grandi, per tre aree tematiche di Expo Dubai che sono opportunità, mobilità e sostenibilità in quanto ogni area tematica includerà anche spazi per spettacoli, gallerie di innovazione, installazioni artistiche e giardini all’aperto.

Ci sono molti meravigliosi padiglioni a Expo Dubai che sicuramente ti stupiranno, poiché ogni paese presenta le sue migliori e ultime esperienze.

Tra i migliori padiglioni dei paesi partecipanti a Expo 2021 Dubai:

I padiglioni di opportunità

Uno dei 3 temi di Expo Dubai è l’opportunità con padiglioni che si concentrano sulla dimostrazione di talenti e innovatori per aiutare a progettare un futuro migliore e più successo.

Tra i migliori padiglioni di opportunità a Expo Dubai sono:

Padiglione degli Gli Emirati Arabi Uniti

Il Padiglione degli Emirati Arabi Uniti, creato dal famoso architetto Santiago Calatrava, è il primo della lista dei migliori padiglioni per Expo Dubai e il padiglione si ispira alla forma del falco, che è l’uccello nazionale degli Emirati Arabi Uniti.

All’interno del padiglione degli Emirati Arabi Uniti, i visitatori possono conoscere il passato culturale del paese e gli obiettivi futuri degli Emirati Arabi Uniti, per costruire una società sviluppata, culturale e pacifica.

Il padiglione degli Emirati Arabi Uniti offrirà una splendida vista sulla Al Wasl Plaza che si trova nel cuore dell’Expo Dubai e sarà il punto focale delle celebrazioni ed eventi culturali nel corso dei sei mesi.

Padiglione Italia

Il Padiglione Italia è disegnato da Carlo Ratti, Italo Rota e Mario Gatto, il padiglione italiano è un’architettura ideata per mettere in scena con creatività e innovazione “la bellezza che unisce le persone”, con una superficie di 3500 metri quadrati e con un’altezza di 25 m.

Il Padiglione Italia offre una memorabile esperienza ai visitatori, facendo vedere al mondo competenze, talenti e ingegni multidisciplinari che possono diventare promotori di nuove opportunità formative, professionali e imprenditoriali.

Il Padiglione Italia è collocato tra le aree tematiche “Opportunità”  nel sito di Expo 2021 Dubai in una posizione strategica vicino a padiglioni di India, Germania, Arabia Saudita, Giappone e Stati Uniti

Il Padiglione Italia si prevede un afflusso di oltre 28 mila visitatori al giorno e oltre 5 milioni nei sei mesi dell’evento.

Padiglione del Regno Unito

Il Padiglione del Regno Unito è disegnato dal designer e artista britannico ES Devlin, costruito interamente in legno utilizzando metodi di costruzione sostenibili e fornitori locali, prevede di mostrare innovazione, creatività e leadership britanniche nel suo enorme padiglione che sembra una conchiglia.

Il padiglione britannico si ispira a “Breakthrough Message”, l’ultimo progetto concepito dallo scienziato Stephen Hawking, che invita ad usare l’intelligenza artificiale nel settore spaziale offrendo uno sguardo super tecnologico al futuro.

 

 

Altri padiglioni che partecipano al tema della opportunità di Expo Dubai sono:

  • Austria
  • Giappone
  • Bahrein
  • Egitto
  • Colombia

I padiglioni di mobilità

Tra i padiglioni dei paesi partecipanti a Expo Dubai, ci sono i padiglioni della mobilità che si concentrano sull’importanza di comunicazione e cooperazione tra diversi paesi del mondo, imparando a conoscere culture diverse e scambiando idee.

Tra i migliori padiglioni del tema della mobilità sono:

Padiglione dell’Australia

Il Padiglione Australiano ti accompagnerà in un tour della lunga storia degli sviluppi tecnologici e delle recenti scoperte in Australia, mostrerà tecnologie intelligenti per il risparmio idrico e offrirà opportunità per discutere di questioni globali, creare nuovi collegamenti commerciali e collaborare con altre nazioni.

Il Padiglione Australiano crede anche nell’importanza dello scambio culturale perché l’Australia ha molte diverse culture al suo interno.

Padiglione del Belgio

Il Padiglione del Belgio è stato progettato sotto forma di arco verde che copre un’area di 500 metri quadrati, è stato progettato per offrire ai visitatori uno spaccato delle future realizzazioni industriali e tecniche del paese.

Il Padiglione del Belgio è disegnato da BESIX, Assar Architects, è un esempio di architettura che segue i principi dell’economia circolare, essendo realizzato con materiali riciclati recuperati in loco, è stato concepito per essere facilmente trasportato e smontato alla fine dell’evento.

Il Padiglione del Belgio comprende una galleria, ristoranti che offrono cibo belga, c’è anche una terrazza sul tetto per godere di viste uniche della città di Dubai.

Padiglione della Francia

Il Padiglione della Francia è progettato per sembrare un oasi illuminata, si concentra sullo svilluppo sostenibile e sulla competitività internazionale e sui nuovi sistemi pel la mobilità con veicoli autonomi, veicoli elettrici usando l’intelligenza artificiale.

Il Padiglione della Francia offre tante attività come spettacoli di luci giornalieri, assaggiare la cucina francese, conoscere la cultura e l’arte del paese e molti altri eventi.

 

 

Altri padiglioni che partecipano al tema della mobilità di Expo Dubai sono:

  • Ungheria
  • Russia
  • Polonia
  • Irlanda
  • Iran
  • Tanzania
  • Corea

I padiglioni di sostenibilità

Tra i padiglioni dei paesi partecipanti a Expo Dubai, ci sono i padiglioni della sostenibilità che comprendono i paesi che stanno prendendo iniziative per preservare l’ambiente utilizzando soluzioni ad alta tecnologia.

Tra i migliori padiglioni del tema della sostenibilità sono:

Padiglione della Spagna

Il Padiglione della Spagna è stato progettato sotto forma di coni da azienda di architettura di Madrid, e questi coni sono stati progettati per facilitare l’isolamento acustico, termico e collegato ai vari spazi ricreativi all’aperto, con una superficie di 6000 metri quadrati.

Il Padiglione della Spagna è disegnato da Amann-Cánovas-Maruri, il padiglione spagnolo sarà formato da una serie di elementi conici pensati per incrementare la ventilazione naturale per generare risparmio energetico per il padiglione e rinunciare ai condizionatori.

Il Padiglione della Spagna per Expo Dubai darà uno sguardo al passato, alla tolleranza religiosa ed etnica del paese, il padiglione si trova nell’area dei padiglioni della sostenibilità di Dubai Expo.

Padiglione della Svezia

Il Padiglione della Svezia è ispirato alla natura che ti trasporterà nelle foreste del Nord della Svezia in quanto i visitatori apprezzeranno vedere le imponenti colonne che assomigliano i tronchi d’albero con uno straordinario design geometrico che esprime il rapporto della Svezia con la natura e i visitatori potranno godere di molte attività all’interno del padiglione.

Il Padiglione della Svezia è designato da un team composto da Alessandro Ripellino Arkitekter, Studio Adrien Gardère e Luigi Pardo Architetti, offre ai visitatori la possibilità di conoscere i progetti svedesi per le città intelligenti, per nuovi modelli di turismo e di sviluppo dell’economia circolare.

Padiglione del Brasile

Il Padiglione del Brasile è ispirato al Rio Negro, il più grande affluente di sinistra del Rio delle Amazzoni, il padiglione mostra la cultura  brasiliana e discuterà dei problemi di sostenibilità nel mondo e la tutela dell’ambiente.

Il Padiglione del Brasile è progettato da un team composto da Ben-Avid, JPG.ARQ e MMBB, è costruito attorno alla cosiddetta  Water blade, una lama d’acqua calpestabile in quanto l’acqua è la caratteristica più importante del padiglione del brasile ed i visitatori potranno evocare il brasile con le sue foreste che circondano il Rio Delle Amazzoni.

Il padiglione brasiliano si concentra sulla biodiversità del bacino del Rio delle Amazzoni, la tutela dell ambiente con una superficie di 4000 metri quadrati.

Altri padiglioni che partecipano al tema della sostenibilità di Expo Dubai sono:

  • Canada
  • Germania
  • Cuba
  • Malaysia
  • Nuova Zelanda
  • Singapore
  • Romania

Quali sono le migliori cose da fare a Expo 2021 Dubai?

Expo 2021 Dubai è una grande opportunità per esplorare il mondo intero in un unico posto, vedere edifici unici, conoscere le innovazioni internazionali, ci saranno spettacoli internazionali, con molti programmi di intrattenimento che stupiranno il mondo.

Ci saranno più di 60 spettacoli dal vivo ogni giorno per 182 giorni, con molti eventi organizzati, dall’arte, musica, gastronomia, alla tecnologia, all’architettura, all’intrattenimento e agli eventi sportivi.

Ci saranno eventi per gli amanti della tecnologia, ci sarà opportunità di vedere un mondo di veicoli autonomi ed esplorazione dello spazio.

Ci saranno celebrazioni delle Giornate Nazionali dei paesi partecipanti.

Ci saranno gli spettacoli di Moda.

Ci saranno spettacoli d’arte dal vivo.

Ci saranno giochi per bambini e festival culturali.

Ci saranno i balli più famosi del mondo provenienti da diversi paesi e ci saranno proiezioni di film per gli amanti del cinema.

Visitare i principali padiglioni dell’Expo 2021 Dubai e Al Wasl Plaza che è una delle caratteristiche più importanti di Expo Dubai e sarà il punto principale di incontro per i visitatori durante l’evento internazionale.

La piazza Al Wasl brilla con un magnifico design con una cupola che misura 724.000 metri cubi, pesa 800 tonnellate ed è alta 67,5 metri.

La cupola di Al Wasl è il più grande schermo al mondo per abbagliare i visitatori con display visivi disegnati dalle ultime tecnologie laser innovative e più di 250 proiettori per creare scene artistiche visive dall’interno e dall’esterno della cupola.

Visitare i tre padiglioni di Expo 2021 Dubai:

Il primo è opportunità, che invita i visitatori a impegnarsi per costruire un futuro migliore per tutti.

Il secondo è mobilità, che sfida tutte le barriere che possono ostacolare l’evoluzione umana, presenta al meglio il futuro dei trasporti.

Il terzo è sostenibilità o il Terra Pavilion, che presenta più di 1.000 pannelli solari nel suo tetto unico nel suo genere, insieme a 18 alberi “energetici” che seguono il percorso del sole.

Expo 2021 Dubai ti offre la possibilità di assaporare la cucina di tutto il mondo in più di 200 ristoranti e caffè.

I teatri dell’Expo Dubai ospitano quotidianamente serate di musica internazionale e tradizionale, con spettacoli che riuniscono artisti e musicisti da tutto il mondo, dalle canzoni arabe alle melodie africane ai classici del mondo.

Visitare Expo 2021 al tramonto, per guardare gli edifici e gli spazi che sono adornati da meravigliose proiezioni di luce.

Guardare le cascate di Expo 2021 con uno spettacolo tra l’acqua, la luce e il fuoco.

Visitare il mercato globale che mette in mostra un impressionante assortimento di prodotti artigianali provenienti da fonti sostenibili da tutto il mondo.

Guardare il razzo SpaceX nel padiglione degli Stati Uniti insieme a pietre della luna e l’American Mars Exploration Vehicle.

Guardare la produzione di acqua dall’aria al padiglione dell’Olanda.

Giocare con i pinguini robot interattivi al padiglione di Monaco.

Scoprire l’Hyperloop che ti darà un’idea della tecnologia ad alta velocità che verrà utilizzata in futuro nel Padiglione della Spagna.

Guardare una banda di robot al padiglione della Germania.

Contattaci per la migliore offerta per andare a Dubai.

Email: contatti@linktours.com
tel. 0532 201365